Sab 13 Lug 2019 - 558 visite
Stampa

Tempo della consegna dei diplomi per il Cfp di Cesta

La cerimonia in Comune a Copparo. Il sindaco Pagnoni elogia l'istituto: "Valore aggiunto al territorio"

di Marta Petrucci

Copparo. Nella giornata di giovedì 11 giugno, presso la sala consiliare del Comune di Copparo si è svolta la consegna dei diplomi di fine anno del Centro Formazione Professionale di Cesta.

Apre la cerimonia il sindaco Fabrizio Pagnoni, il quale elogia il Cfp considerandolo “un valore aggiunto al territorio, poiché offre molti corsi variegati e opportunità lavorative”.

Sono state consegnate qualifiche triennali nel settore meccanico e in quello della ristorazione e i diplomi professionali del ciclo quadriennale del corso di meccanica, i quali inoltre poi potranno accedere all’Ifts (Istruzione formazione tecnica superiore) offerto sempre dalla struttura, vanto per l’istituto poiché nella regione sono presenti solo altri venti centri abilitati a tale qualifica, che termina il percorso quadriennale.

Sono stati dati anche i certificati di competenza per adulti e certificati con valenza istituzionale insieme a certificati di merito, sia per il secondo anno che per il terzo, assegnati o dal consiglio di classe o dalla commissione esterna d’esame per coloro che si sono distinti durante il loro percorso all’interno dell’istituto e durante la prova finale.

Il direttore responsabile Giovanni Lolli poi sottolinea che “da gennaio 2018 è disponibile uno sportello che aiuta i ragazzi nell’inserimento nel mondo del lavoro, gestito dagli stessi insegnati della scuola, i quali conoscono gli alunni e sanno come indirizzarli nel migliore dei modi”.

I diplomi della classe di ristorazione sono stati consegnati dal sindaco Pagnoni; quelli del settore meccanico sono stati assegnati dall’assessore delle attività economiche Bruna Cirelli, mentre i diplomi quadriennali del settore meccanico sono stati dati dal vicesindaco Franca Orsini.

Le attestazioni di merito invece sono stati consegnati dall’assessore Cristiano Pirani e dall’assessore Simone Grandi.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi