Mar 2 Lug 2019 - 2000 visite
Stampa

Lancia una bici contro i carabinieri: arrestato

In manette un 26enne che ha spintonato e scagliato il mezzo contro i militari: già rimesso in libertà

Per cercare di sfuggire al controllo dei carabinieri, li spintona e scaglia una bicicletta contro i militari. Tentativo fallito perché il mezzo a due ruote non ha fortunatamente colpito gli uomini dell’Arma, che lo hanno arrestato per resistenza a pubblico ufficiale.

È successo nel corso della mattinata di lunedì in via Rosa Angelini dove i carabinieri, impegnati in un mirato servizio di controllo del territorio svolto in zona Gad, hanno fermato M.F., nato in Nigeria nel 1993, in Italia senza fissa dimora, pregiudicato.

Il 26enne ha opposto da subito resistenza attiva ai militari, spintonandoli e lanciando contro di loro una bicicletta senza per fortuna colpirli. L’arrestato è stato rimesso in libertà ai sensi dell’articolo 121 delle norme di attuazione del codice di procedura penale.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi