Gio 13 Giu 2019 - 212 visite
Stampa

Spring Run: 70 chilometri per 70 anni della Nato

Il 18 giugno nella base logistica del Comando Operazioni Aeree di Ferrara andrà in scena la 12^ edizione della corsa

Il 18 giugno nella base logistica del Comando Operazioni Aeree di Ferrara andrà in scena la 12^ edizione della “Spring Run”. Gli eventi cominceranno a partire dalle ore 18 circa. La manifestazione principale si svolgerà su un percorso di 10km mentre, per la camminata ludico sportiva, i chilometri saranno 5.

La novità di questa edizione è legata al 70° anniversario della Nato che ricorre quest’anno e che, per l’occasione, sarà celebrato con il trofeo “70° Nato”. Il premio sarà assegnato al gruppo di sette atleti che coprirà nel minor tempo la distanza complessiva di 70 km. Il trofeo vuole ispirarsi ai valori di coesione e di difesa comune, principi su cui si basa l’alleanza atlantica delle 29 nazioni che ne fanno parte. Il trofeo si prefigge di raccogliere fondi da destinare al progetto “a Ferrara lo sport non esclude nessuno” dell’associazione no profit “il Mantello” e supportata tra gli altri dal Coni e dal Comitato Italiano Paralimpico.

L’evento, inoltre, darà la possibilità al Comitato Spring Run di aiutare l’associazione “Oltre le nuvole” a sostenere il progetto “Falcor” che vede l’utilizzo di droni e caschi virtuali quali supporto alle terapie del reparto di neuropsichiatria infantile a Ferrara. Testimonial dell’evento sarà l’Aviere Capo Sara Brogiato, mezzofondista appartenente alla squadra di Atletica Leggera del Centro Sportivo dell’Aeronautica Militare di Vigna di Valle.

Oltre alle attività prettamente legate con l’aspetto sportivo, la giornata prevede intrattenimento musicale con i “Piccoli cantori di San Francesco” di Ferrara, giochi, gonfiabili per bimbi e pista quad elettrici. Sempre all’interno del “Villaggio Spring Run” sarà presente un veicolo abitativo “Airstream Sovereign” con stand promozionale A.M., punto di raccolta per le iscrizioni alla camminata e per le donazioni di beneficenza. In apertura, si lanceranno i paracadutisti dell’Associazione Skydive di Ferrara che durante la discesa esporranno il tricolore.

Infine, ci saranno gli elicotteri del 15° Stormo di Cervia in mostra statica a disposizione del pubblico. Il principio ispiratore dell’evento podistico, organizzato con il patrocinio dei Comuni di Ferrara e Poggio Renatico, dell’Avis, del Coni e della Uisp, è quello di promuovere una sana abitudine sportiva tra i membri delle Forze Armate e della cittadinanza oltre che a raccogliere fondi che serviranno a sostenere chi opera per il bene del prossimo.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi