Mer 12 Giu 2019 - 1466 visite
Stampa

Banda di ladri fa saltare il postamat di Codigoro

Gli autori si sono subito volatilizzati con un bottino che si aggira tra i 20 e i 30mila euro. Indagano i carabinieri

Codigoro. Un boato nella notte a Codigoro e dal Postamat di viala Papa Giovanni XXIII si volatilizzano 20-30mila euro ad opera di ignoti malviventi. Un colpo che ha fruttato una discreta cifra – il cui ammontare è ancora da determinare con precisione ma dovrebbe aggirarsi su quell’importo – ai ladri che hanno agito in gran fretta riuscendo a far perdere le proprie tracce prima dell’arrivo delle forze dell’ordine.

Ancora non è chiaro quale genere di esplosivo sia stato utilizzato, se plastico o più probabilmente acetilene, ma è certo che attorno alle 2.40 il botto sia stato udito distintamente dai residenti della zona (nei pressi della stazione), svegliati dal boato che ha danneggiato l’erogatore di banconote delle Poste quel tanto che basta da permettere ai malviventi di impadronirsi del suo contenuto.

L’allarme è scattato subito grazie anche al controllo da remoto, ma quando i carabinieri sono arrivati sul posto gli autori del furto si erano già dileguati e non è stato al momento possibile rintracciarli nonostante le ricerche. Le indagini sono tuttora in corso e non mancheranno di avvalersi anche delle immagini eventualmente catturate dalle videocamere di sorveglianza dell’edificio.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi