Mer 12 Giu 2019 - 525 visite
Stampa

Rialzare la testa

Tanto si è scritto e detto e tante analisi sono già state fatte sulla sconfitta del candidato del PD Aldo Modonesi , tante parole sugli errori commessi e sulle cose da fare nel prossimo futuro . Poco o nulla è stato detto però riguardo la sconfitta degli alleati di Aldo; a partire da Azione Civica di Roberta Fusari e i suoi sostenitori (da ART 1 a Sinistra Italiana), poi Coalizione civica con i suoi aggregati della società civile (dalla Città Che Vogliamo a Il Battito della Città) passando per Mario Zamorani e la sua + Europa fino ad arrivare alla lista Italia in Comune (FerraraConcreta) di Alberto Bova . Si sono tutti apparentati con Aldo Modonesi; pensano davvero di potersi considerare esclusi dalla sconfitta? Roberta Fusari, SI e Alberto Bova sono stati nella maggioranza con l’ex Sindaco Tiziano Tagliani; non intendo assolvere il PD dagli errori che ha commesso in questi ultimi anni ma ritengo politicamente scorretto attribuirgli in maniera esclusiva la sconfitta alle ammnistrative.

Ieri l’unica dimissionaria è stata la Segretaria Comunale del PD , Ilaria Baraldi; la ritengo un‘ottima decisione politica, è stata l’unica che ha voluto mandare un segnale al suo partito e alla società civile. Non sempre le dimissioni sono segno di debolezza o di sconfitta
Non bisogna abbassare la guardia, anzi! Bisogna rialzare la testa e riprendere le battaglie per il lavoro, la sanità, la casa, i servizi sociali e l‘ambiente per rendere Ferrara una città accogliente e inclusiva, senza alimentare e strumentalizzare le paure dei cittadini.

Kiwan Kiwan
La sinistra Per Ferrara

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. <a target="_blank" href="https://www.iubenda.com/privacy-policy/34911805">Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy</a>.

Chiudi