Dom 9 Giu 2019 - 1135 visite
Stampa

Voghiera. Lupini nomina la sua giunta

Il sindaco: “Professionalità complementari che lavorano in maniera sinergica e condivisa”

Voghiera. E’ stata ufficializzata la nuova giunta del Comune di Voghiera. Ad affiancare il neosindaco Paolo Lupini saranno il suo predecessore Chiara Cavicchi (unica non eletta dell’esecutivo) che avrà le deleghe a Lavori pubblici, Urbanistica, Viabilità, Manutenzioni e verde, Edilizia privata e pubblica, Patrimonio e Sanità; Emanuele Ganzaroli (Cultura, Biblioteca, Patti di Amicizia e gemellaggi) e Dante Bandiera (Partecipazione, Innovazione e tecnologia, Sistemi Informativi, Partecipate, Patto dei Sindaci, Trasporti, Servizi demografici e Marketing del territorio).

Completa la squadra di governo Isabella Masina, vicesindaco e assessore con deleghe a Sportello Unico delle Attività Produttive, Agricoltura e valorizzazione dei Prodotti Tipici, Ambiente e Associazionismo e volontariato.

Restano di competenza diretta del sindaco Bilancio e programmazione finanziaria, Organizzazione e gestione del personale, Sicurezza e Protezione Civile, Servizi alla Persona, Politiche giovanili, Politiche familiari, Politiche per gli anziani, Politiche sociali, Politiche abitative, Salute, sport e tempo libero, Scuola e servizi educativi, Decoro urbano , Museo del Belriguardo e ogni altra materia non espressamente attribuita agli assessori.

“Un gruppo coeso e con professionalità complementari che lavora in maniera sinergica e condivisa – commenta Lupini – già pienamente operativo. Il metodo di lavoro che abbiamo scelto come giunta, e che abbiamo proposto nel primo consiglio comunale di venerdì 7 giugno, è caratterizzato da collaborazione e coordinazione reciproca”.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119

Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi