Lun 3 Giu 2019 - 232 visite
Stampa

Il Green Volley vince i playoff e vola in Serie C

La Benatti ribalta il pronostico e si aggiudica il match contro l'esperta Bagnacavallo per 3 set a 1

Grande impresa per la compagine di Pontelagoscuro che contro ogni pronostico riesce a espugnare l’esperta Bagnacavallo alla finale dei playoff della serie D di pallavolo.

La formazione guidata da coach Dosi si è fatta spazio nel corso del campionato superando di volta in volta i problemi dovuti a impegni lavorativi e infortuni dei giocatori, arrivando a classificarsi quarta nel campionato di riferimento, aggiudicandosi così l’opportunità di accedere ai playoff.

Superato il primo ostacolo contro La Muratori di Vignola, classificata terza nel proprio girone, è arrivata in finale contro la Fulgur Bagnacavallo, squadra posizionata in seconda posizione nel medesimo girone della Benatti Costruzioni (Green Volley).

Il primo scontro contro i romagnoli si chiude per 3-0 a sfavore della squadra ferrarese, ma grazie ad un colpo d’orgoglio la squadra di capitan Ferro riesce a vincere il ritorno in casa per 3-1.

La finalissima, giocata in casa avversaria il 1° giugno, si preannunciava carica di agonismo e per nulla semplice da gestire. Il primo set si apre con un gioco brillante che vede sempre leggermente in vantaggio la compagine ferrarese, la quale però a causa di un break avversario, ai 20 pari cede il set alla formazione di casa. Il secondo e terzo set mostrano un gioco combattuto ed equilibrato, ma grazie ad una maggiore convinzione e incisività i ragazzi di Dosi si portano in vantaggio per 2 set a 1.

Nel quarto set il team ferrarese mostra una crescita nel gioco e nell’unione di squadra imponendosi in maniera rilevante all’insegna del 24 a 20 dove, grazie ad una attacco incisivo di A.Tosi la Benatti, chiude il set, l’incontro e il campionato aggiudicandosi il match per 3 set a 1, conquistandosi di conseguenza l’accesso alla serie C.

Lavoro, sviluppo e maturazione hanno permesso alla Benatti di crescere tecnicamente e nell’unione di squadra, dove quest’ultima si è rilevata uno dei fattori più incisivi nel raggiungimento di questo traguardo.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi