Dom 2 Giu 2019 - 973 visite
Stampa

Manca lo stop e viene urtata in bici, bimba ricoverata a Cona

Tanto spavento a Lido di Pomposa, la piccola è caduta dopo l'urto con un'automobile che attraversava via Castello

Foto di repertorio

di Giuseppe Malatesta

Comacchio. Grande spavento nel pomeriggio a Lido di Pomposa per un incidente che in via Castello Estense ha coinvolto una bambina di 10 anni che, urtata in bici da un automobilista, è caduta fortunatamente senza conseguenze gravi.

Sul posto, intorno alle 17.30, i soccorritori del 118 con ambulanza e automedica sono intervenuti per accertarsi delle condizioni della piccola e per accompagnarla all’Ospedale di Cona per accertamenti. Dai primi accertamenti e dai rilievi degli uomini dell’Arma di Comacchio parrebbe che la bambina, residente in provincia di Rovigo, non abbia rispettato lo stop e abbia incontrato sul proprio tragitto la Fiat Cubo guidata da un uomo di 73 anni.

Quest’ultimo, spavento a parte, non ha riportato traumi di alcun tipo.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi