Sab 1 Giu 2019 - 355 visite
Stampa

Motori d’altri tempi sfrecciano da Masi a Comacchio

Officina Ferrarese raduna 80 auto d'epoca per la manifestazione tra cultura e sapori

Carlo Grelewski

Domenica 2 giugno, a partire dalle 9, torna per la 22esima edizione la rassegna dedicata alle auto d’epoca ‘Cultura, sapori e motori d’altri tempi’, promossa dal club di motorismo storico Officina Ferrarese, con il patrocinio dei comuni di Comacchio e Masi Torello. E sarà proprio a Masi Torello, di fronte alle scuole Zanardi, il ritrovo per gli automobilisti.

“Si tratta – dice il vice presidente del club e organizzatore dell’evento, Carlo Grelewski – di una manifestazione dedicata alla valorizzazione da un lato del grande motorismo storico (saranno circa 80 le vetture presenti) e dall’altro delle nostre eccellenze culinarie e paesaggistiche. Un momento che si conferma di grande interesse e attrattività sia per i nostri equipaggi sia per appassionati da tutta Italia e non solo”.

Il programma prevede la partenza alle 9, il passaggio per Migliarino, passaggio al supermercato Alì di Ostellato poi l’arrivo a Comacchio. Sosta al loggiato dei Cappuccini e visita alla sala dei Marinati. Gli equipaggi passeranno poi per il centro storico. Visita a Palazzo Bellini poi pranzo conclusivo al Barracuda, Lido di Spina.

Per informazioni contattare Grelewski al numero 339 6115875.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi