Lun 27 Mag 2019 - 3322 visite
Stampa

Vittoria storica di Garuti a Poggio

Secondo mandato per il sindaco del centrodestra. Malaguti conquista uno dei 9 seggi elettorali

I festeggiamenti di Garuti

di Serena Vezzani

Poggio Renatico. Vittoria storica per 2931 voti (55,87%) per Daniele Garuti e la sua lista “Insieme per Poggio”: alle 15, a un’ora dall’inizio dello spoglio per le amministrative, già chiaro il trend di vantaggio netto, contro i 2315 voti (44,13%) totalizzati dal candidato Giuseppe Malaguti.

Malaguti, con la lista “Siamo Poggio”, conquista uno dei 9 seggi elettorali: 50,84% dei voti contro i 49,16% di Garuti nella sezione 5 di Poggio Renatico, mentre stacca di un solo punto alla sezione 1, lasciando a Garuti il 50,07% delle preferenze.

Su un totale di 7671 poggesi aventi diritto al voto, hanno votati in 5454, per una percentuale di 71,10% di affluenza totale alle ore 23 del 26 maggio. Si conclude così una tornata amministrativa che riconferma il secondo mandato di Garuti, che commenta: “Un 3 a 0 che è un premio di una partita giocata bene: mi sarebbe bastato un 1 a 0 al novantesimo minuto, ma il risultato è lo specchio di un lavoro di 5 anni che ha conquistato la fiducia di tutti i poggesi”.

La sua promessa è quella di “continuare il nostro impegno con questa meravigliosa ed effervescente squadra: negli ultimi 5 anni abbiamo messo in campo l’agire del buon padre di famiglia, agendo al momento giusto e nel modo giusto, e rispondendo alle esigenze di tutti”.

Tante le cose fatte, continua, “e tante ancora quelle da fare, a partire dalla ricostruzione agli investimenti per rendere Poggio Renatico vivibile e gradevole”. Punterà ancora in alto “Siamo Poggio”:e il domani sarà solo “la continuazione di ieri, premendo il piede sull’acceleratore con determinazione”.

Giuseppe Malaguti

Già alle 15, le congratulazioni di Pino Malaguti all’avversario: “Era scritto” dichiara, “è l’espressione di un trend nazionale a cui Poggio si è allineato, con un gran trionfo della Lega, e che si rispecchia in una lista posizionata in centrodestra”. Ringrazia la sua squadra e gli elettori che gli hanno dato fiducia e, promette, “come gruppo consiliare continueremo ad ascoltare i cittadini al meglio delle nostre possibilità: il nostro impegno per la comunità certamente non finisce, ma comincia qui”.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi