Gio 23 Mag 2019 - 386 visite
Stampa

L’esoscheletro degli studenti piace al Physical Therapy Center di Brescia

Il Montalcini deposita il brevetto per l'apparecchio riabilitativo visto l'interesse di Borelli, specialista del polso e della mano

Portomaggiore. Gli studenti dell’istituto tecnico tecnologico di Portomaggiore hanno portato a compimento, coordinati dal docente di Sistemi Automatici Luigi Doria, il progetto di un esoscheletro riabilitativo durante le ore di progettazione del corso pomeridiano del venerdì pomeriggio “Laboratorio di idee e sperimentazioni”.

In particolare lo studente Alessandro Zucchini della classe 5A EE ha disegnato e realizzato, utilizzando un software dedicato, il prototipo con stampante 3d in materiale termoplastico per verificarne il corretto funzionamento.

Il progetto è stato successivamente consegnato alla Cpm di Portomaggiore, dove, grazie alla proficua e profonda collaborazione di questa azienda meccanica, è stato realizzato un prototipo metallico con macchine a controllo numerico e l’utilizzo di Cad/Cam e fresatura con filo di erosione.

L’istituto Montalcini, nel “ringraziare il titolare della Cpm, Stefano Castaldini, per la disponibilità e la professionalità dimostrate durante i diversi incontri avuti con gli studenti autori del progetto”, ha anche depositato il brevetto.

Con la mediazione del dirigente scolastico Francesco Borciani e con l’Usr di Ferrara, l’azienda ha curato le pratiche per il deposito di brevetto dell’esoscheletro, visto anche l’interesse del professor Pier Paolo Borelli, specialista del polso e della mano presso il Ptc Physical Therapy Center di Brescia.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi