Mar 21 Mag 2019 - 1254 visite
Stampa

Deceduto per un malore il consigliere comunale Ivano Bonora

Cordoglio in paese e in Comune a Voghiera per la scomparsa improvvisa del 68enne. Le parole del sindaco Chiara Cavicchi

Voghiera. E’ deceduto improvvisamente a causa di un malore il consigliere comunale di Voghiera Ivano Bonora, nato a Portomaggiore 68 anni fa.

Bonora, eletto consigliere nel 2014 con la lista Progetto Comune, era conosciuto da tutti a Voghiera e si è sempre distinto per la generosità, la disponibilità all’ascolto e l’operosità nei tanti contesti in cui era coinvolto: come volontario nelle iniziative aggregative del paese e nel mondo del calcio, come consigliere in carica sempre attento alle necessità del territorio, come candidato consigliere alle prossime elezioni amministrative con l’entusiasmo e la voglia di fare sempre meglio.

La sua presenza nel territorio era sentita e ben voluta tanto che, in breve tempo, era diventato un riferimento per i cittadini: anche per questo il vuoto che oggi tutta la comunità vive è ancora più forte.

“Non ho parole – spiega il sindaco Chiara Cavicchi – per descrivere la tristezza e il disorientamento che la perdita di Ivano causa in me e in tutta la comunità di Voghiera. In questi giorni di frenetica campagna elettorale abbiamo condiviso tanti momenti, fino all’ultimo. Era una persona che mi ha sostenuto e aiutato in questi cinque anni, un lavoratore instancabile, ma soprattutto era sempre entusiasta nell’affrontare le sfide. Esprimo a nome dell’Amministrazione comunale, dei consiglieri, dei dipendenti e di tutti i cittadini le più sentite condoglianze alla famiglia con la quale condividiamo il dolore e lo sgomento”.

Si associano alle condoglianze anche gli amministratori di Solomiac, Comune francese legato a Voghiera dal Patto di Amicizia, la cui delegazione era presente a Voghiera questo fine settimana.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119

Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi