Mer 22 Mag 2019 - 843 visite
Stampa

Ospedale del Delta, salvi i posti letto estivi. Romanini: “Merito mio, proficui incontri con Ausl”

Il sindaco ricandidato di Lagosanto porta la bella notizia e attribusce il merito del "grande risultato" al confronto tra amministrazione e vertici Ausl

Lagosanto. “Finalmente quest’anno non ci saranno chiusure estive di posti letto nell’Ospedale del Delta”. Lo annuncia il sindaco di Lagosanto, oltre che candidata alle imminenti amministrative, Maria Teresa Romanini, che riconduce il merito del risultato ad “una serie di incontri tra la sottoscritta e la direzione sanitaria” e ad un confronto “sulle dinamiche e sui disagi che si sono verificate negli ultimi anni”.

“Un grande risultato – sottolinea – raggiunto per la fattiva collaborazione tra amministrazione e vertici Ausl, nel valutare il problema del sovraffollamento, che ormai non interessa più solo la stagione dei picchi turistici estivi o i periodi di picchi influenzali, ma che sta divenendo sempre più quotidiano, indipendentemente dalla stagionalità”.

Inoltre con la “conferma dell’apertura del Punto di Primo Intervento di Comacchio e il potenziamento del personale del Delta si andrà a potenziare un assetto che sarà sicuramente di supporto anche all’Ospedale di Cona, poiché anch’esso durante l’estate potrebbe soffrire problematiche di sovraffollamento” conclude Romanini.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi