Sab 18 Mag 2019 - 321 visite
Stampa

‘One man show’ di Bizzarri alla Cna

Valentina Coppola non si presenta al confronto, appuntamento solo con il sindaco uscente in cerca del bis

Masi Torello. Il faccia a faccia tra i due candidati sindaco di Masi Torello si è trasformato in un ‘one man show’. Valentina Coppola, la candidata della lista MaSì Insieme per Cambiare, non si è infatti presentata all’appuntamento organizzato alla Cna di Ferrara e così era presente solo il sindaco uscente e in cerca del bis con la lista Masi Bene Comune Riccardo Bizzarri. A fare da moderatore Riccardo Cavicchi, presidente dell’Area Cna Ferrara.

“È stata una serata molto interessante dalla quale sono emersi spunti di carattere generale, vista purtroppo la mancanza della candidata Coppola” dichiara Bizzarri che ha spaziato non solo su tematiche provinciali ma anche regionali (situazione ponti e strade) e nazionali (semplificazioni fiscali, riforma Irpef con l’introduzione del quoziente famigliare e del processo tributario).

Infatti il primo cittadino uscente e ricandidato rappresenta i tributaristi a livello nazionale e rappresenta la categoria sia alla VI Commissione Finanze del Senato che alla VI Commissione Finanze della Camera oltre ad essere componente effettivo della commissione Arconet in quanto consigliere nazionale Anpci.

La riflessione di Bizzarri sul “bisogno di riappropriarsi anche dell’economia 0.0 che tradotto significa riappropriarsi dell’economia reale basata sul lavoro” è stata condivisa anche da Riccardo Roccati, imprenditore e presidente di Cna Costruzioni Ferrara: “Credo sia giunto veramente il momento di incentivare sempre di più quel tipo di economia reale che ha creato il benessere del nostro Paese a partire dell’artigianato e dall’agricoltura. Tutto questo non significa tornare indietro ma riprendere la strada maestra abbandonata da troppi anni”.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119

Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi