Sab 18 Mag 2019 - 104 visite
Stampa

Davide Valentini promette la “Cittadella dello Sport”

Presentato a Santa Maria Maddalena il progetto al centro del programma di "Occhiobello per Te"

Santa Maria Maddalena. Grande partecipazione all’auditorium di Santa Maria Maddalena per la presentazione della “Cittadella dello Sport”, uno dei progetti al centro del programma della lista civica “Occhiobello per Te”.

Ad animare la serata, con il candidato sindaco Davide Valentini, sono stati in particolare i candidati consiglieri Paolo Pezzini, Gabriele Zattoni, Beatrice Borghi e Graziano Marcomini, che insieme all’ingegner Davide Concato e all’architetto Silvia Lezziero hanno evidenziato gli aspetti sociali, ambientali ed economici che un tale progetto rappresenta per la comunità di Occhiobello e Santa Maria Maddalena.

La cittadella dello sport, oltre a ospitare in un luogo attrezzato gli sport classici, dovrà consentire l’accesso e la promozione dei cosiddetti sport minori, anche in inverno e in condizioni meteo non favorevoli, per ampliare più possibile la partecipazione dei praticanti di oggi e del futuro. “Perché guardare al futuro è un nostro diritto. E lavorare insieme per renderlo possibile è un nostro dovere”, ha aggiunto Paolo Pezzini.

Anche per questo, la Cittadella dello Sport dovrà anche essere a misura dei “diversamente abili” del territorio, come rimarcato dallo stesso Pezzini e dalla platea dei partecipanti, con in prima fila il candidato sindaco Davide Valentini.

“Si tratta di un progetto modulare che richiede, per la realizzazione della prima parte dell’impianto, un costo intorno ai 500 mila euro, cifra importante per un Comune come il nostro – ha detto Valentini – ma noi pensiamo che sia un dovere per il territorio, come ci conferma anche la vostra partecipazione di oggi. Per questo lavoreremo duramente per ottenere finanziamenti su scala nazionale ed europei, così da avere la possibilità di realizzarlo anche in fasi successive”.

Dai candidati è anche emerso il significato simbolico di avere il simbolo del Comune sulle maglie delle squadre sportive, come segno di appartenenza e attaccamento al territorio, ma anche di promozione del Comune.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi