Mar 14 Mag 2019 - 2523 visite
Stampa

Minaccia con coltello moglie e figli minori: arrestato dopo la colluttazione coi carabinieri

Ferite lievi per tre militari che hanno usato lo spray al peperoncino per bloccare il 45enne dopo aver messo in sicurezza le vittime

Copparo. C’è voluto lo spray al peperoncino per fermare l’uomo che ha minacciato con un coltello la moglie e i due figli minorenni e che ha aggredito i carabinieri, ferendone tre, durante la colluttazione che ne è scaturita per riportarlo alla calma.

La furia è scoppiata nella notte tra domenica e lunedì in un’abitazione nel centro cittadino di Copparo, dove la vittima ha chiamato il 112 per segnalare una pericolosa lite domestica.

L’intervento dei carabinieri del Norm della Compagnia di Copparo, supportati dal personale della Stazione di Jolanda di Savoia, si è concluso con l’arresto per violenza e resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali aggravate di M.R., 45enne pregiudicato di origine albanese.

I militari sono accorsi presso l’abitazione della coppia perché il 45enne, per futili motivi, aveva minacciato con un coltello da cucina la moglie convivente e i loro due figli minori.

Appena giunti, gli uomini dell’Arma hanno da subito messo in sicurezza la donna e i minori, cercando di portare alla calma l’uomo che, nel frangente, ancora armato di coltello, ha minacciato sia i presenti che il compimento di gesti autolesionistici.

Dopo svariati tentativi di mediazione, non andati a buon fine, i carabinieri hanno utilizzato lo spray al peperoncino in dotazione, ingaggiando una colluttazione conclusasi con l’arresto del 45enne e lievi lesioni per i tre militari. L’arma bianca è stata sottoposta a sequestro penale mentre l’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato ristretto nella camera di sicurezza della caserma di Copparo, in attesa dell’udienza con rito direttissimo.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi