Sab 11 Mag 2019 - 289 visite
Stampa

Cambio in giunta a Vigarano

Mario Sciannaca lascia l'incarico di vicesindaco e assessore, arriva Andrea Bellini

il sindaco Paron

Vigarano. Perde un pezzo e ne aggiunge subito uno nuovo la giunta comunale di Vigarano. Mario Sciannaca lascia infatti l’incarico di vicesindaco e assessore (ma rimane consigliere) per sopraggiunti motivi personali, il suo posto viene preso da Andrea Bellini di Vigarano Pieve.

“Ringrazio il sindaco Paron per avermi dato l’opportunità di servire i cittadini vigaranesi che, sin dal mio trasferimento a Vigarano Mainarda, mi hanno accolto con calore – afferma Sciannaca, che l’8 maggio ha rassegnato le proprie dimissioni da amministratore -. Ho molto apprezzato il lavoro di squadra della giunta che ha sempre favorito l’impiego di risorse a vantaggio degli utenti afferenti ai servizi alla persona. Resto a disposizione dell’assessore che mi sostituirà per assicurare la dovuta continuità al servizio. Lascio il posto in giunta ma non mi dimetto dal consiglio, con la volontà di continuare a onorare l’impegno preso con tutti i cittadini di Vigarano al momento della mia elezione.”

“Ieri abbiamo lasciato starnazzare tutti coloro che in paese lo sanno fare bene e che hanno millantato spaccature di maggioranza e scenari apocalittici con la solita intenzione di creare terrorismo sociale – commenta il sindaco Barbara Paron, evidentemente senza rinunciare a qualche nota polemica -. Non abbiamo voluto inseguirli in questa attività poco producente.
Il fatto che Mario lasci la giunta è sicuramente una perdita, perché in questi anni ha dimostrato il suo valore e la dedizione alla comunità. Lo ringrazio per il lavoro fatto e per ciò che continuerà a fare, ma soprattutto lo ringrazio per avermi accompagnata, supportata, consigliata anche in questa fase delicata di passaggio. Aver ricevuto la disponibilità di Andrea Bellini dimostra che ci sono giovani che hanno spirito di servizio e voglia di impegnarsi per la propria comunità.  Personalmente sono al secondo mandato ed ho anche il dovere di trasferire le mie conoscenze e la mia esperienza a chi ha voglia di imparare e di metterci del suo, per questo colgo questa occasione come un’opportunità di crescita per questa Amministrazione”.

“Sono molto fiero e felice di poter aiutare con il mio lavoro l’amministrazione del mio comune, dando il mio totale supporto e mettendoci il massimo impegno come sono abituato a fare anche con la mia azienda – afferma il nuovo arrivato in giunta -. Amo il mio territorio e farò del mio meglio per preservarlo e migliorarlo”.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi