Sab 11 Mag 2019 - 154 visite
Stampa

Lavoro. Ricominciare dopo i 40 anni

Il convegno sul problema della disoccupazione in età matura

L’associazione Lavoro Over 40 ha organizzato per giovedì 16 maggio, nella sala Arengo in piazza municipale a Ferrara, un evento dal tema “Perdere il lavoro dopo i 40 anni – Il potere di ricominciare”.

Come risolvere il paradosso tra allungamento della vita e rifiuto al reinserimento delle persone in età matura? Come aiutare le persone in età matura a riprendere il loro cammino lavorativo? Come superare la paura di ricominciare liberandosi dalla camicia di forza che immobilizza e rende difficile l’avanzamento e la trasformazione? Le proiezioni statistiche in Italia e nel mondo evidenziano un deciso allungamento della speranza di vita e di conseguenza anche un inevitabile allungamento della vita lavorativa. Per contro il mondo del lavoro esclude ancora inesorabilmente le persone in età matura (Over 40/50/60).

Il convegno oltre a presentare la dimensione del problema della disoccupazione in età matura, intende dare suggerimenti su come cogliere le occasioni per la riscoperta dei “secondi 50 anni di vita lavorativa”, in un momento in cui le opportunità vanno colte in tempi brevissimi.

Verrà portato anche un esempio di aziende che, sfidando il pensiero comune, hanno avuto il coraggio di scommettere sul patrimonio di capitale umano che gli over 40 sono capaci di dare. I relatori saranno: il presidente Giuseppe Zaffarano che parlerà della dimensione del problema in Italia e la discriminazione diretta; la professoressa Odile Robotti e autrice del libro “Il magico Potere di ricominciare”, che tratterà il tema, il magico potere di ricominciare a qualunque età; il dott. Alessandro Mazzocca, uno dei soci fondatori dell’azienda Mr. Kelp ed alcuni suoi dipendenti, che riporteranno l’esempio vivo e concreto di Restartability. Inoltre l’avvocato e giuslavorista Donatella Cungi dello studio Toffoletto che invece illustrerà “Le agevolazioni legislative: contratti e risparmi contributivi per over 50”.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. <a target="_blank" href="https://www.iubenda.com/privacy-policy/34911805">Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy</a>.

Chiudi