Ven 3 Mag 2019 - 56 visite
Stampa

Lezione al cimitero per gli studenti del ‘Cevolani’

Analizzata la copia in resina plastica della Pietà Vaticana di Michelangelo

Cento. La storia dell’arte si può fare anche al cimitero. La singolarità di questa iniziativa è dovuta alla presenza, nel cimitero di Cento, di una copia in resina plastica della Pietà Vaticana di Michelangelo, dovuta alla sensibilità artistica della famiglia Bonaveri.

La lezione ha coinvolto la classe 4A del Liceo G.Cevolani guidata dall’insegnante di Storia dell’Arte Andrea Calanca che ha illustrato le caratteristiche formali e simboliche della scultura. Il gruppo scolastico risultava molto interessato per il particolare impatto emozionale dovuto alle dimensioni originali del calco e per il contesto ambientale in cui è inserito, in perfetta sintonia con i valori espressi dall’opera.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi