Dom 28 Apr 2019 - 9064 visite
Stampa

Sentono rantoli dentro una casa, i carabinieri sfondano la porta

L’intervento dei militari salva una donna che aveva ingerito farmaci e alcol

Ro Ferrarese. Erano circa le 16.15 di ieri pomeriggio (sabato), quando al comando di Copparo arriva la telefonata di un anziano che teme per la vita della figlia, 57 anni, residente a Ro Ferrarese. Da ore non aveva più notizie e non riusciva a rintracciarla al telefono.

Una pattuglia del nucleo radiomobile si dirige sul posto e sentono dei rantoli provenire dall’interno dell’abitazione.

I carabinieri quindi abbattono senza esitazione la porta di ingresso e trovano la 57enne riversa a terra, in stato di incoscienza.

Il personale del 118 di Ferrara, intervenuto dietro richiesta della centrale operativa dei carabinieri di Copparo, accertata l’ingestione da parte della donna di numerosi farmaci e alcool, ha trasportato la signora in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale di Cona di Ferrara, dove la donna è stata ricoverata.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi