Sab 13 Apr 2019 - 144 visite
Stampa

La corsa contro il tumore fa tappa a Codigoro e Anita

Appuntamento il 16 e 18 aprile con l'impresa di Domenico Corradin, impegnato a correre 597 km nonostante la recidiva di un carcinoma

Codigoro. Toccherà Codigoro e Anita, nelle giornate del 16 e 18 aprile, la corsa Nove-Roma, 597 km che dal 13 aprile al 5 maggio impegna  Domenico Corradin per combattere il tumore.

Lo corsa sarà anche occasione di incontro con persone, associazioni, enti, realtá locali e chiunque abbia piacere di avere uno scambio con Corradin o di affiancarsi a lui per percorrere un tratto di corsa insieme.

Domenico Corradin ha deciso di intraprendere questa impresa nonostante la recidiva della malattia in un carcinoma alla prostata, per il quale verrà operato al termine della corsa, dopo aver ottenuto il parere favorevole dei medici che lo hanno in cura.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi