Sab 30 Mar 2019 - 621 visite
Stampa

Bagno di folla per l’inaugurazione del Misen

Taglio del nastro per la diciassettesima edizione del Salone nazionale delle sagre 2019, aperto con il convegno “Riflessioni sul futuro”

di Andrea Profili

Taglio del nastro per la diciassettesima edizione del Misen-Salone nazionale delle sagre 2019, inaugurato con il convegno “Riflessioni sul futuro”.

Gli interventi sono stati moderati da Paolo Bruni (Presidente CSO) con la presenza di Filippo Parisini (Presidente e A.D. Ferrara Fiere), Roberta Monti (Dirigente Scolastico IisVergani Navarra), l’esperto di marketing e comunicazione Adriano Facchini, l’imprenditore agricolo Francesco Manca, Vincenzo Brandolini (Docente all’Università di Ferrara) e nel pubblico le classi dell’istituto Vergani Navarra.

Assente al dibattito causa impegni politici a Bruxelles, Paolo De Castro, europarlamentare Pd e primo vicepresidente della Commissione agricoltura e sviluppo rurale del Parlamento europeo, il quale ha comunque dedicato una lettera ai ragazzi presenti del Vergani Navarra: “Come cittadini e come futuri professionisti di settori chiave della società italiana, quali sono l’agrario e l’alberghiero, dovrete svolgere un ruolo fondamentale; siete e sarete gli agenti del futuro dell’agroalimentare. Dovrete essere custodi e corsari, preservando la tradizione e innovando con altrettanta decisione. La curiosità è uno dei segreti per essere buoni cittadini ed avere successo in questo ambito. C’è bisogno di avere radici ben salde, ampliare sempre gli orizzonti, avere una mente aperta, confrontarsi con gli altri, impegnarsi ed avere ben chiari diritti e doveri. Spero che questo possa essere l’atteggiamento che accompagnerà chi tra voi andrà a votare per le prossime elezioni europee, auspicando che lo facciate senza paura e con il desiderio di un futuro migliore.”

Anche per questa edizione le Sagre sono le grandi protagoniste, oltre 100 da tutta Italia, a portare alle papille dei visitatori circa 300.000 assaggi gratuiti nell’arco della due giorni, ma anche Cooking Show e degustazioni, per tastare con mano tutta la cultura enogastronomica che il nostro territorio porta con sé. Dalle ricette con i prodotti tipici, al cioccolato, alle degustazioni di nocino e birra, fino alla scuola di sfoglia e pane.

Tanto divertimento al Misen con la musica da ballo e il folklore, con i giochi per i più piccoli e con la Vis 2008 Asd al padiglione 1 a portare lo sport all’interno di una manifestazione che da sempre si prefigge come obbiettivo l’esaltazione delle eccellenze territoriali, quest’anno anche sportive.

Per gli appassionati del modellismo e delle auto e delle moto d’epoca non mancano gli spazi riservati all’hobbistica, per completare l’offerta di un evento che nel tempo è cresciuto e si è diversificato, partendo dall’esaltazione dei sapori tipici del territorio, in tavola con le sagre.
L’appuntamento con la tradizione e l’innovazione dunque proseguirà nella giornata di domani, a partire dalle 10, con la seconda conclusiva giornata della XVII edizione del Salone Nazionale delle Sagre.

Orari di apertura: Domenica 31 dalle 10 alle 21.

Orari assaggi: Domenica dalle 12 alle 14 e dalle 17.30 alle 20.30.

Biglietto: 14 euro intero, 12 ridotto scaricabile online o coupon cartaceo; 11 soci Conad in possesso del relativo coupon e carta insieme; tariffa speciale camperisti.

Parcheggio auto e camper gratuito

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi