Sab 2 Mar 2019 - 192 visite
Stampa

Criminalità e disordine urbano, inchiesta a Ferrara

Tavola rotonda in municipio sulla "Diagnosi locale di sicurezza"

Lunedì 4 marzo alle 9.30 è in programma, nella sala dell’Arengo in piazza Municipale, la presentazione dei risultati dell’inchiesta “Diagnosi locale di sicurezza urbana” che analizza dati e riflessioni su criminalità e disordine urbano a Ferrara.

La ricerca, svolta con il sostegno e in collaborazione con l’Area Sicurezza Urbana e legalità della Regione Emilia Romagna, fornisce una analisi ragionata e la rilettura sistematica della serie storica dei dati ufficiali in materia di fenomeni criminali e di disordine urbano che riguardano la città di Ferrara (messi a disposizione da Prefettura, Polizia Municipale, Regione Emilia Romagna); inoltre presenta i risultati di una inchiesta sulle opinioni dei cittadini in merito alla sicurezza e ai fenomeni di vittimizzazione.

All’incontro, aperto dai saluti del sindaco Tiziano Tagliani, interverranno Gian Guido Nobili, responsabile Area Sicurezza Urbana e Legalità della Regione Emilia Romagna e Rossella Selmini, criminologa dell’Università del Minnesota.

Seguirà una tavola rotonda a cui prenderanno parte Giusy Muratore, primo ricercatore Istat, Marina Pirazzi, presidente associazione “”Eos- Extrafondente Open Source”, Alfredo Alietti, docente di Sociologia Urbana dell’Università di Ferrara, Dalia Bighinati, direttore responsabile di Telestense, Cristiano Bendin, caposervizio de Il Resto del Carlino – Ferrara e Marco Zavagli, direttore responsabile di Estense.com.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi