Sab 12 Gen 2019 - 362 visite
Stampa

Luigi Negri contro l’occultismo ai Tè letterari di San Benedetto

L'arcivescovo emerito parlerà di una "sfida culturale, educativa e religiosa"

Lunedì 14 gennaio alle 16 al cinema San Benedetto, inizia l’anno dei Tè letterari con un incontro dedicato a un tema poco considerato, ma carico di non trascurabili influenze in termini sia sociali che religiosi. Monsignor Luigi Negri, arcivescovo emerito di Ferrara Comacchio, tratterà dell’“occultismo e religiosità alternative: una sfida culturale, educativa e religiosa”.

Nell’uomo contemporaneo alla ricerca del senso della vita permane un radicale individualismo, anche religioso, e una mentalità consumistica del “voglio tutto e subito” e del “tutto ciò che è possibile è lecito”.

La conseguenza, secondo gli organizzatori, “è che la buona domanda incrocia riposte sbagliate tra le quali quelle del settarismo e dello spiritualismo. Le forme di questo neospiritualismo mutano continuamente e si riconoscono da una parte nella divinizzazione dell’io e dall’altra in tutta una serie di pratiche quali: astrologia, danze e ginnastiche particolari, magia, medicine e terapie alternative o cosiddette dolci, meditazione, sviluppo del potenziale umano, e altre. Per quanto riguarda la fede religiosa si tende a scegliere qualcosa di esotico, eclettico, che, anche se costoso, non sia però eccessivamente impegnativo per la propria ragione e per la propria coscienza”.

L’incontro, a ingresso libero, sarà introdotto da un momento musicale a cura degli allievi del conservatorio Frescobaldi.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119

Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi