Lun 10 Dic 2018 - 1137 visite
Stampa

CleanBnB, l”affitto turistico’ arriva anche a Ferrara

Operativa da ottobre la società milanese sul nostro territorio. Il fondatore Zorgno: "Ferrara scelta azzeccata"

di Cecilia Gallotta

E’ arrivata anche a Ferrara la nuova formula di ‘affitto turistico’ ormai consolidata in più di 30 città italiane da CleanBnB, la società che sulla falsa riga di Airbnb e booking, si occupa della gestione dell’affitto a 360 gradi.

“Sempre più persone si trovano a voler ricavare un affitto dalle loro proprietà, che finiscono per gravare economicamente in termini di tasse – afferma la city manager di Ferrara Alessandra Pezzolo – ma spesso non hanno tempo e modo per gestire tutto ciò che l’affitto richiede, a partire dalla pulizia, dai controlli periodici e non tralasciando gli inquilini, che non di rado si rivelano morosi”.

Una constatazione che ha subito trovato vita facile a Milano, sede operativa della società “nata nel 2015 in pieno Expo, quando la pratica dell’affitto breve è esplosa”, spiega il fondatore e ceo Francesco Zorgno: ma non servono i numeri di Milano per fare profitto, perchè “ogni città ha la sua dimensione ottimale nel momento in cui c’è flusso e un bel patrimonio immobiliare” prosegue, descrivendo Ferrara e la scelta di inserirla nella rosa delle città prescelte come “una delle più azzeccate”.

Sono quasi 300 le strutture attive soltanto da ottobre nella città estense, che conta un tasso di crescita annuale del 40% sugli appartamenti affittati, con una media nazionale del 30%. Un “importante segnale a dimostrazione che gli investitori hanno colto il potenziale della nostra città – afferma il vicesindaco e assessore alla Cultura Massimo Maisto – che l’anno scorso ha registrato il record in termini di turismo e quest’anno siamo in via di riconfermarlo. Purtroppo con gli aumenti dei flussi turistici aumenta anche il ‘sommerso’ delle attività, ma abbiamo appena approvato in consiglio comunale una variazione delle imposte di soggiorno che permette anche a società come queste di lavorare alla luce del sole”.

Ed è ciò “di cui anche i proprietari hanno bisogno che gli sia garantito – analizza Pezzolo, già forte di un’esperienza quinquennale di affitto turistico su propri immobili -. Una trasparenza che porta guadagno alla città, al fruitore, e al proprietario”.

Info su www.cleanbnb.net.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi