ven 7 Dic 2018 - 225 visite
Stampa

Buon avvio di stagione per il Cus Ferrara Nuoto

Rafforzata l'area tecnica. Risultati incoraggianti per la prima squadra

La sezione nuoto del Cus Ferrara ha iniziato da due mesi la stagione agonistica e si tirano già le prime somme. Il progetto in auge per rendere la squadra competitiva e creare una realtà solida e duratura nel tempo ha iniziato a dare i primi frutti.

A partire dal cambiamento e rafforzamento dell’area tecnica che vede consolidata la figura del direttore tecnico Sergio Ameruoso e del tecnico Simone Vallieri, affiancati dalle new entry Chiara Chiericati, Agnese Carretti e Gianluca Orlandi; mentre i tecnici della passata stagione Raffaele Soffritti e Giacomo Galvani sono stati nominati rispettivamente coordinatore della scuola nuoto e preparatore atletico della squadra, per far crescere a 360° l’intera sezione e avere una continuità di lavoro che permetta dalla scuola nuoto di far emergere nuovi atleti e che possano crescere in una realtà solida.

Da subito sono arrivati risultati incoraggianti per la prima squadra, tesserati per i colori di De Akker Team Bologna, che ha partecipato ai meeting di Riccione, Bolzano e Reggio Emilia per poter avere le prime indicazioni su cui lavorare per affrontare al meglio il circuito regionale che inizierà l’8 dicembre.

Spicca fra tutti Luca Pinca, che a Riccione ha aperto la stagione guadagnando da subito il pass per i nazionali giovanili di marzo nei 50 Rana, e siglando diversi primati personali in una fase di stagione in cui la forma migliore ancora non è stata raggiunta. Buoni risultati anche per Matteo Pignatti che scenderà in acqua a Riccione per i Campionati Assoluti Invernali.

Buon impatto all’interno del gruppo di Alice Barbieri e Lucrezia Rossi, entrate quest’anno in squadra in quanto studenti fuori sede, a dimostrazione che il sodalizio università e sport può essere possibile. Oltre a questi nomi tutti i quaranta atleti della prima squadra hanno ben figurato e registrato buone prestazioni.

Ottime le prestazioni anche dei più piccolini del gruppo esordienti, che alla fase regionale del Trofeo delle Regioni hanno ben figurato. In particolare, Sofia Garutti seconda nei 100 Rana migliorando di tre secondi il tempo registrato la passata stagione, Emanuele Moscato che vince i 100 Delfino e strappa un bronzo nei 100 Stile Libero, e Alice Contiliano che domina i 100 Stile. E proprio Emanuele e Alice piazzandosi al primo posto hanno guadagnato la convocazione con la rappresentativa regionale per la finale nazionale della suddetta gara, che si terrà a Forlì nel week-end dell’Immacolata.

Il gruppo esordienti si è poi cimentato domenica 18 novembre a Sassuolo nelle qualifiche del torneo esordienti Sprint, e tutti gli atleti in gara hanno ottenuto le migliori prestazioni di sempre, e sicuramente qualche pass per la finale regionale in via ufficiosa, aspettando i risultati dalle altre province.

La sezione nuoto del Cus Ferrara è partita al meglio, dimostrando che un buon team e il duro lavoro paga, e tutto lo staff si augura che questo sia solo l’inizio di un percorso che possa portare la squadra ad affermarsi sul territorio regionale, e non solo.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi