lun 3 Dic 2018 - 1960 visite
Stampa

Arrestato per aver sferrato calci e gomitate ai carabinieri

Un 31enne sfugge per evitare il controllo ma viene raggiunto e reagisce ai militari

Ha colpito con calci e gomitate i carabinieri, che hanno faticato non poco a bloccarlo, e tutto per evitare un controllo. Così facendo, un 31enne cittadino nigeriano, A.S., è stato arrestato nella flagranza del reato di resistenza a pubblico ufficiale.

E’ successo nella tarda mattinata di sabato nella zona Gad, per l’esattezza in via delle Barriere, dove una pattuglia dei militari stava transitando durante un servizo di controllo del territorio. Alla vista del mezzo dei carabinieri il giovane straniero si è dato alla fuga, ma è stato raggiunto in breve e, a quel punto, ha preso a colpire gli uomini dell’Arma prima di essere neutralizzato e reso inoffensivo.

L’arrestato, al termine delle procedure, è stato trattenuto presso le camere di sicurezza del Comando Provinciale Carabinieri in attesa dell’udienza con rito direttissimo.

Nel pomeriggio della stessa giornata, nei suoi confronti sempre i Carabinieri di Ferrara hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare di applicazione della misura degli arresti domiciliari, emessa dal Tribunale di Ferrara. Tale provvedimento è scaturito poiché in capo all’arrestato pendeva già il provvedimento dell’obbligo di presentazione alla P.G. nell’ambito di un altro procedimento penale.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi