Gio 29 Nov 2018 - 453 visite
Stampa

Ferrara Sotto le Stelle piazza il primo colpo: il fenomeno rock Tash Sultana

Unica data italiana per la cantautrice e polistrumentista australiana il 22 luglio in piazza Castello

Manca meno di un mese a Natale e ancor di più alla prossima estate di concerti in città, ma Ferrara Sotto le Stelle ha già messo sotto l’albero un regalo per tutti gli amanti dell’indie rock: l’unica data italiana di Tash Sultana. Il suo nome può non dir tanto ai più, ma la giovane cantautrice e polistrumentista australiana è inserita dalla rivista britannica Nme tra i 100 artisti più interessanti del 2018.

Un nuovo fenomeno del rock da tenere sott’occhio e una nuova data da segnare in calendario, lunedì 22 luglio, quando la 23enne di Melbourne catalizzerà l’attenzione in piazza Castello come primo headliner della 24° edizione di Ferrara Sotto le Stelle.

L’artista si è fatta conoscere suonando per le strade di Melbourne e realizzando video homemade che sono diventati presto virali raggiungendo milioni di visualizzazioni. Tash Sultana torna in Italia, dopo il concerto sold out dello scorso settembre a Milano, con il suo album di debutto “Flow State”, pubblicato il 31 agosto da Sony Music e contenente il singolo “Salvation”.

Il “flow” della musicista australiana cattura già dal primo ascolto. Dal momento in cui ha messo le mani su una chitarra all’età di tre anni, l’artista ha sviluppato velocemente uno stile unico che ha subito affascinato il pubblico. Anche perché Tash scrive, registra, produce e suona tutti i suoi pezzi da zero sul palco. E la sua voce è magica: ha un dono naturale per la melodia e il virtuosismo con cui suona oltre venti strumenti è di un altro pianeta.

I pezzi polistrumentali di Tash sono taglienti, il modo in cui suona la chitarra, il finger tapping delle percussioni e il suo beatboxing hanno sbalordito il pubblico e la critica. I suoi singoli “Notion” e “Jungle”, registrata nella sua cameretta e diventata virale ottenendo oltre 32 milioni di views, sono arrivati ai primi posti della classifica australiana Triple J. Con l’Ep “Notion” si è guadagnata un posto nella Top 10 Aria Chart e nella classifica iTunes. Ha inoltre vinto il J Award, ricevuto 4 nomination agli Aria Award e una nomination agli Apra Award. In Australia ha tre brani nella top 100: “Mystik” al 28°, “Murder To The Mind” al 43° e Electric Feel” al 78°.

I biglietti, al costo di 32 euro più diritti di prevendita, sono disponibili su Ticketmaster e Ticketone da venerdì 30 novembre alle 10.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi