Ven 26 Ott 2018 - 118 visite
Stampa

Una serata musicale a sostegno della lotta contro l’ictus

Sabato 27 ottobre alla Sala Estense si esibiscono Old Rock Band e Cut Yena

In collaborazione con Amf Scuola di Musica Moderna, Alic e Ferrara Onlus, associazione lotta all’ictus cerebrale, organizza dalle 21 di sabato 27 ottobre, presso la Sala Estense di piazza del Municipio, una serata musicale presentata da Eleonora Manfredini a sostegno della lotta contro l’ictus.

Ogni anno nel nostro Paese si riscontrano 196.000 casi di nuovi ictus di cui il 20% sono recidive. Due terzi dei casi si verificano sopra i 65 anni di età ma questa emergenza medica, che colpisce in maniera improvvisa, riguarda anche persone giovani e in pieno benessere.

È proprio per sensibilizzare le persone di ogni età che il concerto di sabato 27 vede avvicendarsi sul palco due diverse generazioni di musicisti ferraresi: l’Old Rock Band e i Cut Yena.

L’Old Rock Band, nasce nel 2008 con l’idea di far rivivere le atmosfere , i ritmi, e le emozioni, della musica degli anni 60/70 , attraverso un repertorio di canzoni angloamericane e italiane tipiche del genere rock e soul. I componenti sono tutti over sixty,  band che si distingue per i cappelli da cowboy, banjo, chitarre acustiche, stivali di pelle, fiumi di birra ed enormi pick up che sfrecciano su strade polverose.

I Cut Yena, una giovanissima formazione nata all’interno della Amf, Scuola di musica moderna, il cui repertorio, contaminato dal folk e dal bluegrass, spazia fra classici del genere, successi recenti e composizioni originali. Dimostrano di essere attenti agli artisti contemporanei, ma non si dimenticano dei maestri del passato e riescono a fondere influenze creando la loro personale interpretazione del country e del bluegrass.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi