Mer 10 Ott 2018 - 51 visite
Stampa

Il Comune sostiene turismo, eventi e video-guide con la lingua dei segni

Ecco i contributi per Visit Ferrara, Festa in pace, Ottobre Rosa e filmati in Castello

È di 50mila euro il contributo complessivamente destinato dal Comune di Ferrara al Consorzio Visit Ferrara per la realizzazione di due iniziative di valorizzazione culturale e turistica del territorio cittadino. In particolare 30mila euro andranno all’iniziativa dal titolo “Alla scoperta di Ferrara tra Arte, Mare e Natura” edizione 2018, e i restanti 20mila euro alla ‘Realizzazione di iniziative di promozione della città e animazione del Natale a Ferrara‘ edizione 2018.

Nelle intenzioni del consorzio Visit i due progetti hanno la finalità di contribuire a conferire al territorio ferrarese una forte valenza culturale e turistica, in grado di creare nuove opportunità per diverse tipologie di target; integrare i vari prodotti turistici esistenti; rivolgersi a nuove potenziali nicchie di mercato; valorizzare nuove strategie di fidelizzazione sui mercati chiave per implementare l’ospitalità.

Il contributo economico deliberato dalla giunta comunale si inserisce sul solco delle indicazioni fornite dalla legge regionale 25 marzo 2016 n. 4 in materia di turismo, che si propone di innovare profondamente i meccanismi di funzionamento del Sistema Turistico Regionale, con l’obiettivo di aumentare i soggetti in campo e le risorse a disposizione, di rendere stabile e funzionale la collaborazione tra pubblico e privato, affermando anche in ambito turistico il principio della ‘sussidiarietà’.

In tema di contributi, è di 3.600 euro il contributo comunale destinato alla Cgil Camera del Lavoro Territoriale di Ferrara a sollievo delle spese sostenute per la realizzazione dell’iniziativa “Festa in pace” tenutasi a Ferrara il 21 e 22 settembre.

È invece di 1.500 euro il contributo comunale a favore delle iniziative dell”Ottobre Rosa‘ organizzate dall’Andos di Ferrara, con l’obiettivo quello di sensibilizzare un numero sempre più ampio di donne sull’importanza vitale della prevenzione e della diagnosi precoce. Tra le iniziative anche l’illuminazione della facciata di Palazzo San Crispino in piazza Trento Trieste dal 7 al 14 ottobre.

Il Comune garantirà la propria collaborazione organizzativa e logistica all’associazione culturale Ferrara Pro Art per il FEntasy Festival in programma per il 13 e 14 ottobre tra piazza Castello, piazza Savonarola e largo Castello dove si terranno una serie di iniziative a tema fantasy: workshop, dimostrazioni, spettacoli, presentazione di libri, giochi, videogame, contest cosplay e sfilate a tema.

Infine, è di 3.245 euro il contributo comunale a favore dell’Ente Nazionale per la Protezione e l’Assistenza dei Sordi – Sezione Provinciale di Ferrara, per la realizzazione di filmati nella lingua dei segni (Lis) e segni internazionali (Is), da inserire all’interno delle video-guide del Castello Estense.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi