Gio 13 Set 2018 - 275 visite
Stampa

Il premio sicurezza stradale ‘Stop Look & Wave’ a due scuole ferraresi

I due istituti verranno premiati in piazza Castello, nella mattinata di sabato 15 settembre. Il presidente provinciale Confcommercio Felloni: "Tematica importantissima"

Le scuole ed i genitori di Ferrara immaginano la nuova segnaletica per l’attraversamento pedonale e vincono il primo premio nazionale ‘Stop Look & Wave’, che verrà consegnato nella mattinata di sabato 15 settembre dalle ore 9.30 in piazza Castello, in occasione della manifestazione promossa da Volvo Trucks Italia ed Ascom Confcommercio, nell’ambito della campagna mondiale Stop Look & Wave per sensibilizzare le nuove generazioni alla sicurezza stradale e pedonale.

Il primo premio assoluto verrà dato al comitato genitori dell’Istituto comprensivo Alda Costa Mirabello-Vigarano mentre il secondo, messo in palio tra oltre 1500 istituti italiani coinvolti nel concorso, alla scuola dell’infanzia Mami Education Ferrara, per un totale di due premi su sei portati a casa a livello nazionale.

A dare il benvenuto ai partecipanti sarà un’avveniristica motrice alimentata a gas naturale della casa svedese, che darà modo a bambini e genitori di salire in cabina di guida e di ascoltare il responsabile di Volvo Truck sul tema sicurezza stradale ed errori da evitare. Un’occasione anche per illustrare le scelte decisamente verdi intraprese, in linea con una filosofia sempre più sostenibile anche nel trasporto su gomma perché sicurezza stradale e sostenibilità viaggiano di pari passo.

Il concorso, come illustrato in precedenza, prevedeva la realizzazione di un’apposita segnaletica stradale personalizzata riservata ai passaggi pedonali. “Si tratta di un momento importante che come Confcommercio abbiamo voluto organizzare – spiega il presidente provinciale Giulio Felloni – per sottolineare il nostro ruolo sociale su una tematica importantissima, quella della sicurezza stradale, che deve vedere famiglie e bambini coinvolti sin dalla più tenera età. Un appuntamento che riunisce pubblico e privato coesi nello stesso meritorio scopo e del quale siamo particolarmente soddisfatti, perché proprio la scuola Mami è parte del sistema Confcommercio”.

I bambini, travestiti con l’ausilio dei genitori e della scuola da ambasciatori della sicurezza stradale, potranno salire sulla motrice e vedere da vicino le forze dell’ordine presenti all’evento, prima di venire premiati intorno alle ore 11.30 alla presenza delle più importanti autorità cittadine. A fare gli onori di casa infatti sarà il presidente provinciale Confcommercio Giulio Felloni, affiancato dal direttore generale Davide Urban e dal vicepresidente nazionale di Fai Conftrasporto Leonardo Lanzi.

Insieme a loro, anche il vice prefetto aggiunto Luigi Silvestri, il questore Giancarlo Pallini, gli assessori comunali Cristina Corazzari, Aldo Modonesi e Roberto Serra e le rappresentanze dell’Arma dei Carabinieri, presenti con una pattuglia di motociclisti, della Polizia Municipale, dell’Automobil Club e della Croce Rossa. In particolare i volontari Cri illustreranno le dinamiche del mondo del 118 e spiegheranno come comportarsi in caso di un emergenza. Per conto di Volvo Truck, parlerà il Sales Manager Volvo Truck Center Luca Amerio.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi