Gio 23 Ago 2018 - 646 visite
Stampa

Eire, Bondeno per tre giorni si veste di Irlanda


Bondeno. Mancano solo poche ore all’inizio di ‘Eire, la festa dei suoni d’Irlanda’. Tradotto: melodie irlandesi, colori smeraldo in sostituzione delle ricostruzioni storiche e tanti angoli del centro storico animati da suoni caratteristici, che da qualche anno è possibile ascoltare anche mentre si sorseggia un aperitivo o si consuma una cena al ristorante.

L’edizione 2018 di ‘Eire, la festa dei suoni d’Irlanda’, in programma da oggi fino al 25 agosto, sarà tutta in memoria di Eamonn Campbell, scomparso lo scorso ottobre e leggendaria figura dei Dubliners che, proprio a Bondeno, furono protagonisti di un memorabile concerto nel 2013.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 17 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa