Ven 3 Ago 2018 - 184 visite
Stampa

Si alza il sipario sul Tenda Summer School

Quarta edizione del campus di commedia dell'arte che si terrà nella location di villa Mensa dal 5 al 12 agosto

di Valentina Finotti

Copparo. A villa Mensa sta per cominciare la grande ristrutturazione, ma prima di questo c’è ancora tempo per ospitare la quarta edizione del Tenda Summer School, un campus di Commedia dell’arte che si terrà nella location di Sabbioncello San Vittore dal 5 al 12 agosto.

Dopo quattro anni questa manifestazione continua a sorprendere ancora, infatti anche quest’anno ci sono novità. “La prima -vcome ha spiegato l’organizzatore Stefano Muroni -, è che i ragazzi arriveranno a Ferrara e attraverso il battello Nena giungeranno a villa Mensa dove cominceranno la loro avventura. In più – continua Muroni -, quest’anno i docenti saranno quattro, uno in più rispetto alla scorsa edizione. Oltre a Massimo Malucelli, Joe Gallagher e Annabelle, ci sarà infatti anche Marco Alì. Anche la partecipazione è aumentata, sono 75 i ragazzi che faranno parte di questa esperienza e saranno divisi in quattro gruppi ma in alcune attività saranno separati in due parti o a volte saranno tutti insieme”.

Iniziativa di grande rilievo sostenuta dall’Amministrazione comunale, che, come spiega il sindaco Nicola Rossi, “è contenta di poter avere su questo territorio un progetto così importante che ogni anno cresce sempre di più sia in quantità che in qualità. Un campus che è possibile grazie anche ai volontari di Auser che sono i custodi della Villa”.

D’accordo con Rossi sono anche gli assessori Paola Bertelli e Diego Farina che ribadiscono “quanto una manifestazione di questa portata faccia bene a questo territorio”. “Ma è anche la location che ha molto da offrire – conclude Bertelli -, in quanto permette ai ragazzi che arrivano da tutto il mondo di passare sette giorni immersi nei rumori della natura e di staccare dalla tecnologia”.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. <a target="_blank" href="https://www.iubenda.com/privacy-policy/34911805">Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy</a>.

Chiudi