ven 6 Lug 2018 - 150 visite
Stampa

La Notte Rosa in Jazz accende il Porto Canale

Venerdì 6 luglio quattro concerti fra pescherecci e bicipasseggiata con aperitivo a tema a Porto Garibaldi

Livia Boattini

Comacchio. Anche il Porto Canale si accende e colora la Notte Rosa 2018, trasformando i pescherecci in palcoscenico. Saranno illuminati a festa – e naturalmente in rosa – “King”, “Lucia S.”, “Stella Polare” e “San Francesco d’Assisi”, i quattro motopesca ormeggiati lungo la banchina fra via Matteotti e Caduti del Mare che, nella serata di venerdì 6 luglio, faranno da passerella per i concerti del Capodanno dell’estate a Porto Garibaldi.

Quattro sono infatti le formazioni musicali che dalle ore 21 invaderanno di note la marineria dell’antica Magnavacca, e non solo. La voce e pianoforte solista di Laura Avanzolini proporrà il suo “Fe_Male Characters”, suggestivo gioco fra caratteri maschili e femminili impreziositi dal fil rouge del jazz e blues nelle canzoni di David Bowie, Billy Joel, James Taylor, Stevie Wonder, Simon&Garfunkel, Luigi Tenco e Bob Dylan.

Il duo voce-chitarra composto da Livia Boattini e Luca Felloni reinterpreterà, invece, in chiave moderna grandi classici della tradizione afroamericana, dai maggiori compositori come George Gerschwin, Cole Porter, Irvin Berlin, Duke Ellington, fino alla bossa nova brasiliana.

Poi ancora, la musica del Novecento – da Ennio Morricone ad Astor Piazzolla – sarà protagonista nelle ardite contaminazioni pop-rock ed arrangiamenti originali dei “Quarti di Luna”: Mariangela Brignani e Isabella Kozlowsky al flauto traverso, Lucia Ragazzini al pianoforte e Vittorio Veroli al violino. Quattro giovani musicisti con formazione classica ma interessati ad un repertorio di più ampio respiro.

In viale dei Mille, infine, insieme a giochi ed animazioni ‘in rosa’ per i più piccoli, sarà protagonista la voce di Stefania Chiari che, accompagnata da Nicola Morali al pianoforte e Stefano Peretto alla batteria, inviterà a un viaggio dal jazz al soul, fino alla musica moderna.

Inoltre, per accogliere e premiare chi arriverà a Porto Garibaldi in bicicletta, alle ore 19 di fronte al Mercato Ittico partirà la bicipasseggiata guidata e gratuita conclusa da aperitivo con stuzzicherie e ‘cuvee dell’abate’, spumante da ‘uve su sabbia’ – naturalmente in rosa – della Cantina Corte Madonnina di Pomposa. Per l’aperitivo la prenotazione è obbligatoria, fino ad un massimo di 50 partecipanti, al 345 5684017.

Per gli appassionati gourmet, assolutamente da non perdere sono le sfiziosità e i menu a tema – dai gamberi in salsa rosa alle polpettine con zabaglione all’uva d’oro del Bosco Eliceo, fino a un curiosissimo gelato ‘che scoppia in bocca’ – proposti in vari ristoranti, friggitorie e gelaterie del paese.

La Notte Rosa in Jazz a Porto Garibaldi è organizzata nell’ambito del “Comacchio SlowFest 2018” (il cartellone di eventi patrocinati da Camera di Commercio di Ferrara e Comune di Comacchio) dall’associazione culturale musicale Jazzlife.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi