Gio 12 Apr 2018 - 269 visite
Stampa

“Costretti a demolire la Siberiana”

I titolari dello storico chiosco gelateria La Siberiana costretti a demolire la struttura per via di una sentenza del Consiglio di Stato che vuole l’area soggetta a vincolo paesaggistico della Soprintendenza per via della sua vicinanza alle Mura. Nella videointervista il dolore della titolare Gabriella Guidetti: “Il chiosco non era nostro ma di tutta la città. Ora nessuno frequenterà più queste Mura, ci dispiace per i clienti e il quartiere”.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi