sab 24 Mar 2018 - 1499 visite
Stampa

Sfruttamento della prostituzione, arrestata maitresse

Arrestata dai Carabinieri a Lido Scacchi una 40enne cinese mentre riscuoteva da un cliente la prestazione di una connazionale

Lido Scacchi. Faceva prostituire una giovane ragazza in un appartamento del Lido degli Scacchi e riscuoteva dai clienti il compenso per le ‘prestazioni’. A scoprire il “business” di una cittadina cinese domiciliata a Comacchio, verso le ore 19 di venerdì 23 marzo, sono stati i Carabinieri della Stazione di Porto Garibaldi, che da un po’ di tempo stavano tenendo d’occhio i movimenti in quell’appartamento.

E’ così che i militari sono riusciti ad arrestare la 40enne Mo Jing, pregiudicata, mentre stava riscuotendo da un cittadino del luogo il compenso in denaro per la prestazione sessuale consumata all’interno dello stesso appartamento con una giovane donna cinese.

Mo Jing è stata arrestata in flagranza per il reato di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione e in seguito è stata sottoposta al regime degli arresti domiciliari su disposizione dell’autorità giudiziaria.

Sono in corso da parte dei Carabinieri ulteriori accertamenti e indagini su situazioni simili nella zona litoranea comacchiese.

­

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi