Sab 3 Mar 2018 - 214 visite
Stampa

Ferrara ospita ‘Perfect’, progetto per la valorizzazione del patrimonio naturale e culturale

Dal 5 al 7 marzo in Municipio e negli spazi cittadini condivisione di esperienze, laboratori, visite-studio e momenti formativi

Dal 5 al 7 marzo Ferrara ospiterà la delegazione del Progetto europeo Perfect – Planning for Environment and Resource eFficency in European Cities and Towns ovvero “pianificare per l’ambiente e l’efficienza delle risorse nelle città europee”; dopo Londra e Lubiana farà tappa nella nostra città il terzo Partner Meeting del Progetto. I lavori si svolgeranno negli spazi della residenza municipale.

Perfect è finanziato dal programma di cooperazione territoriale Interreg Europe, è curato dalla storica associazione di pianificatori inglesi TCPA di Londra ed ha come partner enti e istituzioni provenienti da 7 paesi europei: Austria, Ungheria, Italia, Olanda, Slovacchia, Slovenia e Regno Unito.

L’obiettivo comune è indirizzare le scelte politiche e i programmi di sviluppo verso l’investimento nelle infrastrutture verdi, con la creazione di un piano di azione locale volto alla tutela, valorizzazione e gestione del patrimonio naturale e degli spazi verdi in quanto infrastruttura in grado di fornire vantaggi per gli ecosistemi e per le persone, la salute e la qualità della vita, la crescita e l’occupazione.

Il Comune di Ferrara, unico partner italiano del Progetto, grazie al lavoro di coordinamento del Servizio Ufficio di Piano – Assessorato all’Urbanistica ha organizzato tre giorni dedicati alle infrastrutture verdi e agli svariati benefici che sanno apportare, prevedendo: spazi per la condivisione di esperienze, laboratori, visite-studio e momenti formativi.

Questo il programma delle tre giornate di lavoro.

Durante la prima giornata, lunedì 5 marzo (sala Alfonso I°), si affronteranno con i partner gli aspetti gestionali e amministrativi del progetto, mentre in quelle successive si entrerà nel vivo delle esperienze.

I lavori di martedì 6 marzo nella sala Consiliare del Municipio saranno aperti dai saluti del sindaco Tiziano Tagliani e dell’assessora all’Urbanistica. A seguire, tra gli interventi previsti nella mattinata, spicca quello di Peter Massini della Greater London Authority con una presentazione dedicata alla pianificazione strategica delle infrastrutture verdi per la città di Londra e alle sperimentazioni che stanno portando avanti in merito alla valutazione del “capitale naturale”; mentre il pomeriggio è caratterizzato da una visita, un tour in bicicletta lungo il Parco del vallo delle Mura, con delle tappe per presentare degli interventi strategici, realizzati o in corso di realizzazione finanziati con fondi europei.

La mattina di mercoledì 7 (sala dell’Arengo) è dedicata alle presentazioni di alcuni partner di progetto e alle attività di gruppo sull’individuazione di efficaci tecniche di interazione tra le pubbliche amministrazioni e i portatori di interesse, per la realizzazione di infrastrutture verdi di qualità.
Nel pomeriggio è prevista la seconda visita studio, una passeggiata attraverso l’area ex Mof e Darsena, per concludere ai Magazzini Savonuzzi con delle presentazioni dedicate agli interventi di rigenerazione in corso sull’area, uno tra questi lo studio effettuato nell’edizione del programma formativo REBUS – 2017, il laboratorio di gioco-simulazione ideato dalla Regione Emilia-Romagna per la rigenerazione urbana e la mitigazione e l’adattamento della città esistente ai cambiamenti climatici.

Gli incontri sono a numero chiuso, chi volesse partecipare può contattare il Team di Progetto Perfect all’indirizzo: perfect@comune.fe.it

Per info www.interregeurope.eu/perfect – www.comune.fe.it/progetto-perfect

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 17 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa