Mer 28 Feb 2018 - 282 visite
Stampa

Accordo Ascom-Repower per l’installazione di colonnine per ricariche auto elettriche

Prevista la possibilità di sconti esclusivi per gli associati della categoria

Un passo avanti alquanto deciso sulla via della innovazione e della mobilità sostenibile. E’ stato siglato l’accordo tra Ascom Confcommercio Ferrara e Repower, azienda leader nel settore della mobilità elettrica e dei servizi di efficientamento energetico per le aziende.

L’accordo prevede la possibilità di sconti esclusivi per gli associati Ascom (commercio, servizi e turismo) per l’installazione di colonnine di ricarica per auto elettriche e ibride di fronte ad attività di vicinato (ristoranti, alberghi, negozi..): “Si tratta commenta – Davide Urban, direttore generale di Ascom –  di un iniziativa che va nella linea dell’innovazione continua e nella ricerca della sostenibilità ambientale e dunque nel pieno rispetto della nostra città. L’elettrico (o comunque le autovetture a propulsione ibrida) in prospettiva nel giro di un paio d’anni diventerà significativo. Gli associati che decideranno di dotarsi di tali colonnine di ricarica potranno così offrire un servizio a valore aggiunto ai clienti”.

Dal canto suo Repower rappresentata da Davide Chiuzzi responsabile del Centro Nord sottolinea: ” Come tale iniziativa ponga di fatto Ascom Ferrara in una posizione pionieristica – e ricorda – che i servizi offerti non riguarderanno soltanto l’installazione delle due colonnine Bitta e Palina (quest’ultima decisamente ancora più evoluto, una vera e propria centralina controllabile da remoto) ma anche servizi di efficientamento energetico per le imprese ed in particolare per quelle ad esempio del settore alberghiero”.

A provare il brivido delle auto ibride e elettriche con due modelli prestigiosi: la Bmw i3 e la Bmw i8 fornite da ErreEffe Group di Ferrara per una serie di test drive all’ombra del Castello estense.

A proposito Ascom porrà proprio nelle prossime settimane una colonnina di ricarica di fronte alla sua sede in via Baruffaldi e come dice lo slogan della campagna marketing insomma con Ascom, a Ferrara, ti ricarichi…davvero.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 17 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa