Mer 24 Gen 2018 - 203 visite
Stampa

Carife. Assemblea per discutere il futuro degli azzerati

Verrà fatto il punto della situazione sugli sugli scenari che si sono aperti negli ultimi mesi

È in programma per il 27 gennaio l’assemblea organizzata dall’associazione di azionisti e obbligazionisti “Amici di Carife” per far il punto della situazione sugli scenari che si sono aperti per gli azzerati.

L’incontro si terra al centro Acquedotto (in corso Isonzo), alle 10 e verrà dato conto delle novità emerse negli ultimi due mesi: le sentenze a favore degli azionisti; l’andamento del processo penale e l’approvazione del Fondo di ristoro da parte del Governo.

Interverranno anche gli avvocati Di Brindisi, Franchi (di Parma) e Bernardini (di Bologna) dello Studio Bdf che illustreranno il caso del loro cliente che ha ottenuto il rimborso delle azioni acquistate e le novità sull’arbitro di Consob.

L’ingresso è gratuito. Per motivi organizzativi si prega di confermare la presenza inviando email a info@amicicarife.it o telefonando al 0532.217700.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 17 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa