ven 29 Dic 2017 - 401 visite
Stampa

Concluse le iscrizioni per il Ferrara Film Festival 2018

Continua la crescita per la terza edizione. Partenza il 17 marzo con la proiezione del kolossal americano “9/11"

Maximilian Law

L’11 dicembre si è conclusa la campagna di iscrizioni film per il Ferrara Film Festival 2018, giunto alla sua terza edizione.

L’organizzazione parla di “oltre 520 pellicole provenienti da ben 37 paesi di tutto il mondo” che si sono iscritte per partecipare al festival, “un record considerando le 450 della scorsa edizione”.

Il festival, in programma dal 17 al 25 marzo 2018, si concluderà con la cerimonia di assegnazione dei propri “Oscar”, ossia i Dragoni D’Oro. La statuetta, da questa terza edizione, avrà un “legame” con Hollywood: i Dragoni D’Oro infatti verranno fabbricati e assemblati direttamente a Los Angeles, a pochi passi dall’azienda che produce gli stessi Oscar.

“Dopo due edizioni del Ferrara Film Festival – dichiara il direttore e fondatore Maximilian Law, ferrarese di nascita che da oltre dieci anni vive e lavora a Los Angeles nel campo della pubblicità e cinema con la sua società Perpetuus – ho preso alcune importanti decisioni per elevare il prestigio e la produttività di questo evento che, anche grazie a noi, sta facendo conoscere ancora di più Ferrara nel mondo. E soprattutto inserendo nella squadra persone giovani, dinamiche e ambiziose che abbiano voglia e desiderio di realizzare questo sogno insieme a noi. È arrivato il momento di mostrare il vero potenziale del Ferrara Film Festival nel panorama mondiale”.

Il programma completo della kermesse verrà reso noto ad inizio febbraio, quando i riflettori saranno puntati sui 23 film in concorso e sulla première di sabato 17 marzo che aprirà il festival.

Il Ferrara Film Festival inaugurerà infatti con un evento di lancio proiettando il kolossal americano “9/11”, diretto da Martin Guigui e con un cast “all star” tra cui Charlie Sheen, Whoopi Golberg e Jacqueline Bisset.

Una delle novità della terza edizione è l’accordo stretto con Unicef Italia. Nello specifico verrà assegnato un premio speciale intitolato “Premio Unicef Ferrara Film Festival” al film vincitore della categoria “Unicef – Ferrara Film Festival”, dove verranno trattati temi sensibili sui minori e, attraverso il potere del cinema, si cercherà di contribuire alla sensibilizzazione di questi argomenti.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi