Mer 20 Dic 2017 - 112 visite
Stampa

Due nuovi ebook nella libreria digitale ferrarese

Libro di storia sul '43 e antologia bilingue in tedesco scaricabili gratuitamente in internet 

Sono due gli ebook pubblicati nel secondo semestre dell’anno in corso nell’ambito del progetto “ComunEbook Ferrara”, nato nel 2014 dalla partnership fra Comune di Ferrara e liceo scientifico ‘A. Roiti’ per la pubblicazione di opere in formato digitale di autori o temi ferraresi. Gli ebook sono scaricabili gratuitamente da oggi, mercoledì 20 dicembre, dai siti internet www.comunebookferrara.it o www.liceoroiti.it.

Il primo è l’ebook curato da Antonella Guarnieri, responsabile del Museo del Risorgimento e della Resistenza di Ferrara, dal titolo “Viva l’Italia libera! La primavera ferrarese del 1943”. Il testo scaturisce da una omonima mostra storico-didattica, curata dalla storica Guarnieri ed ospitata nel 2013 dal Museo del Risorgimento e della Resistenza.

Alla base di questo percorso storico didattico sta la ricerca portata avanti dalla curatrice a più riprese all’interno degli archivi locali e di quello Centrale dello Stato. Fondamentale, inoltre, l’apporto documentario e di testimonianza fornito dalla figlia di Giorgio Bassani, Paola, e da quella di Matilde Bassani, Valeria, attraverso la Fondazione Giorgio Bassani e la Fondazione Matilde Bassani Finzi Partigiana.

Successivamente, il percorso è stato arricchito di alcuni pannelli fotografici relativi alla Ferrara di Bassani ed alla famiglia Bassani – tratti dal volume Il giardino dei libri. Catalogo della mostra (Roma 2 dicembre 2004-27 gennaio 2005), a cura di A. Andreoli e F. di Leo, Editori d’Arte 2004 – che sono stati esposti in una versione rielaborata della medesima mostra, presentata al pubblico spagnolo, presso il quale ha riscosso un notevole successo, tra il novembre 2016 e il gennaio 2017, presso l’Istituto Italiano di Cultura di Barcellona, in occasione del centenario della nascita di Bassani, grazie alla allora direttrice Roberta Ferrazza, a Paola Bassani e a Luigi Fugaroli.

I testi, basandosi su documentazione di prima mano, in parte conservata presso il Museo del Risorgimento e della Resistenza, testimoniano, sfatando il mito di Ferrara come città dormiente all’interno del panorama dell’antifascismo italiano, la centralità della città estense nel processo di elaborazione teorica e politica del futuro Cln.

Documenti, testimonianze, diari, ci conducono attraverso un percorso di storie e di storia all’interno del quale c’è ancora tanto da scoprire, contribuendo a perfezionare la ricostruzione di come la città di Italo Balbo abbia vissuto gli ultimi frangenti del ventennio fascista e di come si sia apprestata ad entrare ed a vivere il biennio resistenziale.

Il secondo ebook, dal titolo “Testo a Testo-Text zu Text”, consiste in un’antologia bilingue di testi di autori tedeschi tradotti in italiano e di autori italiani tradotti in tedesco ad opera di studenti dei licei cittadini “Roiti” e “Ariosto” e dell’Altes Kurfurstliches Gymnasium di Bensheim (Germania, Land Hessen), partecipanti al progetto “Scritture fra Emilia-Romagna e Assia”, realizzato con il contributo della Regione Emilia-Romagna e il sostegno del Comune di Ferrara.

Il libro digitale contiene testi degli autori assiani e ferraresi che negli anni passati hanno partecipato allo scambio residenziale di scrittori delle due regioni gemellate. Ogni traduzione è affiancata dal testo in lingua originale.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi