ven 8 Dic 2017 - 241 visite
Stampa

‘Professione reporter’, 13 fotografi in mostra

La collettiva organizzata dal Circolo della Stampa di Ferrara racconta cinquant'anni di storia e cultura dagli anni Sessanta ai giorni nostri

di Silvia Malacarne

Giovedì 7 dicembre, presso Palazzo Muzzarelli Crema (via Cairoli 13), si è tenuta l’inaugurazione della mostra fotografica collettiva “Professione Reporter”. La mostra, organizzata dal Circolo della Stampa di Ferrara, racconta cinquant’anni di storia e cultura, dagli anni Sessanta ai giorni nostri.

Le 123 fotografie, esposte su semplici pannelli – spiega il presidente del Circolo della Stampa Andrea Ghisellini – riflettono la volontà di trasmettere l’idea del cantiere in progress. Per ora siamo molto contenti, abbiamo raccolto solo pareri positivi”.

I fotografi sono 13: Marco Caselli Nirmal, Michelangelo Giuliani, Mario Fornasari, Andrea Samaritani, Ippolita Franciosi, Luca Gavagna, Gino Perin, Sergio Gaetano Pesci, Mario Rebeschini e Federico Vecchiatini. Verranno inoltre esposte immagini tratte dagli archivi di tre “storici” fotografi, grazie agli eredi che hanno deciso di prestare alla mostra le loro fotografie; si tratta degli scatti di Edmondo “Mondo” Bragaglia, Aroldo “Ardin” Dinelli e Oreste Biancolli.

La sale in cui è stata allestita la mostra straripavano di persone, riunitesi per ammirare tutti gli scatti rubati in giro per il mondo. Le fotografie dei 13 fotoreporter ferraresi creano un mosaico di ricordi ed emozioni.

L’allestimento, la grafica e il design sono stati curati dall’architetto Vittorio Anselmi, da Marco Raimondi dell’impresa Rescazzi e dalla tipografia Marfisa.

La mostra è in programma fino al 21 dicembre con i seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle ore 15 alle 19; il sabato e i festivi dalle ore 10 alle 19.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi