Dom 26 Nov 2017 - 104 visite
Stampa

Prima Convention di RemTech Expo

L'evento vedrà nuove collaborazioni e sinergie, una hub tecnologica internazionale, una nuova Land Academy

Si è tenuta mercoledì la prima Convention di RemTech Expo. Si è trattato di un momento partecipato e importante, un evento collegiale di incontro e confronto, dinamico e costruttivo, con l’obiettivo di condividere percorsi, progetti, proposte, spunti di riflessione, in vista della prossima edizione.

RemTech Expo 2018, che parte da una crescita del 30% in termini di fatturato, come ha sottolineato anche il presidente della Fiera di Ferrara Filippo Parisini, vedrà nuove collaborazioni e sinergie, una hub tecnologica internazionale, una nuova Land Academy e un polo di innovazione e tre nuovi segmenti tematici: RigeneraCity sulla Rigenerazione urbana e il Social housing, ClimeTech sui temi dei Cambiamenti climatici, strumenti, scenari, innovazione, ChemTech sulla Riconversione della Chimica blu e verde.

“Un evento di riferimento, una comunità specializzata integrata, un network faro internazionale, un vero e proprio #influencer” con queste parole, i principali protagonisti riunitisi alla convention hanno definito la manifestazione.
“RemTech Expo non è un evento a cui semplicemente si partecipa così come avviene per altre manifestazioni, RemTech Expo si costruisce insieme e giorno per giorno da veri attori protagonisti” ha poi sottolineato la manager Silvia Paparella.

La mattinata si è conclusa con i RemTech Expo Award che ha visto assegnati ad Ana Paya Perez del JRC-EU il Premio “Dibattito Internazionale”, a Marco Falconi di Ispra il Premio “Innovazione Tecnologica” e a Maria Filippo Soccodato di Alta Scuola il Premio “Argomento dell’anno”.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi