Gio 26 Ott 2017 - 104 visite
Stampa

La violenza in Kurdistan al cinema

La proiezione preceduta dalla presentazione del regista Luigi D'Alife alla Resistenza

Il centro di promozione sociale ‘La Resistenza’, in collaborazione con Movieday, propone la proiezione del documentario “Binxet. Sotto il confine”, il primo documentario che racconta, con immagini esclusive, la condizione del popolo curdo che subisce la violenza dell’esercito turco in Kurdistan su uno dei confini più caldi del mondo, quello che divide la Siria dalla Turchia.

Il film, realizzato dal regista Luigi D’Alife, è accompagnato dalla voce narrante dell’attore Elio Germano, recentemente premiato al Festival di Cannes e alla mostra del cinema di Venezia da D’Alife.

La proiezione si terrà lunedì 6 novembre alle 20.30 al cinema Apollo, mentre alle 18.30 presso il centro La resistenza il regista presenterà personalmente il suo lavoro. Per confermare l’evento è necessario raggiungere la soglia minima di 55 persone entro il 30 ottobre.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi