Ven 6 Ott 2017 - 131 visite
Stampa

Ferrara città d’arte, virtuale o reale?

Roby Guerra intervista personaggi ferraresi sul futuro della città 2020

È online nelle librerie store l’eBook “2020: Ferrara città d’arte, virtuale o reale?” (libri Asino Rosso), una raccolta di interviste a cura del futurista ferrarese Roby Guerra.

Il libro riporta le testimonianze raccolte nelle interviste a svariati personaggi ferraresi: Carlo Andreoli (Alo), Lorenzo Barbieri, Pier Francesco Betteloni, Bruno Corticelli, Marcello Darbo, Federico Felloni, Zairo Ferrante, Claudio Fochi, Sylvia Forty, Raimondo Galante, Maurizio Ganzaroli, Sergio Gessi, Sergio Gnudi, Davide Grandi, Luca Grigoli, Pier Luigi Guerrini, Pasquale Nappi, Maria Letizia Paiato, Rita Pasqualini, Alfredo Pini, Claudio Pisapia, Francesco Rendine, Riccardo Roversi, Alberto Squarcia, Tiziano Tagliani, Vitaliano Teti, Bruno V. Turra, Vittorio Zanella, Carlo Zannetti, Marco Zavagli (extra: R. Guerra di B. V. Turra).

Ferrara città d’arte, mito o realtà nel duemila già inoltrato? Il futuro prossimo di Ferrara? Attraverso la formula diretta dell’intervista, più o meno recente – dal 2009 al 2017 – ecco le parole libere e le congetture di alcuni protagonisti contemporanei della cultura ferrarese. Esiti? Ai destinatari lettori la libera digitazione e decifrazione.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi