Ven 25 Ago 2017 - 84 visite
Stampa

La Corte Ducale del Palio di Ferrara in trasferta a Merano

Domenica 27 agosto oltre 40 figuranti parteciperanno al celebre Palio del Burgraviato

Domenica di fine estate in trasferta per i figuranti della Corte Ducale del Palio di Ferrara, invitati il 27 agosto a partecipare ad uno degli eventi più importanti della città di Merano, il Palio del Burgraviato, che si svolge nella prestigiosa cornice dell’Ippodromo cittadino che ogni anno ospita uno dei Grand Prix più importanti d’Italia.

Nato dalla necessità di unire le due culture equestri tipiche dell’Alto Adige, quella dei cavalli Haflinger e quella dei purosangue, quest’anno il Palio del Burgraviato giunge alla sua quinta edizione. Organizzato da Merano Galoppo e Azienda di Soggiorno di Merano, si tratta di una sfida fra Comuni abbinati alle corse dei purosangue e a quelle dei cavalli Haflinger, in una cornice di festa e di divertente competizione fra Municipalità. Il corteo storico della Corte Ducale Estense, rappresentante la Famiglia d’Este nel suo momento di massimo splendore, ovvero quando Borso ricevette dal Pontefice la nomina di primo Duca di Ferrara, sfilerà accompagnato da una rappresentanza della Guardia del Duca, ad onore di quella che fu la prima vera e propria scuola di Scherma Rinascimentale, ad una delegazione della Scuola di Bandiera Ferrarese ed al Gruppo di Danza della Corte Ducale. Ad accompagnare la delegazione sarà l’agenzia ferrarese Made Eventi, che in questi mesi ha lavorato per rendere possibile l’evento e ha curato i rapporti tra gli organizzatori della manifestazione e la Corte Ducale.

Fortemente voluti dagli organizzatori altoatesini, i figuranti della Corte Ducale saranno quindi impegnati in una trasferta che è certamente motivo di orgoglio, ma soprattutto un’ottima vetrina per tutto il movimento del Palio di Ferrara – che rimane il più antico del mondo – in quanto a Merano saranno oltre 10.000 gli spettatori che assisteranno all’evento.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. <a target="_blank" href="https://www.iubenda.com/privacy-policy/34911805">Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy</a>.

Chiudi