Gio 13 Lug 2017 - 400 visite
Stampa

“InvestInFerrara”, il nuovo progetto per ‘catturare’ nuove imprese

Sipro mette a punto un sistema per facilitare gli investimenti nel territorio estense

Mettere tutte le forze insieme per creare il terreno giusto affinché le imprese decidano di investire nel territorio provinciale di Ferrara.

È questo l’obiettivo del nuovo progetto di Sipro, denominato “InvestInFerrara” e che coinvolge tutta la ‘filiera’ istituzionale e di associazioni di categoria per agevolare l’arrivo di nuove imprese. Il progetto prevede un sistema di facilitazioni per gli imprenditori, a partire dalla figura del “referente unico”: ovvero un solo interlocutore per ciascun impresa, in grado di seguire passo passo tutte le attività e le richieste avanzate dalle imprese che vogliono insediarsi. Ma il pacchetto è composto anche di un iter autorizzativo agevolato, incentivi fiscali (su Imu e Tari) e un percorso per l’individuazione semplice dei terreni su cui costruire i capannoni a prezzi vantaggiosi e/o nel contesto imprenditoriale più adatto, con tempi e costi certi per la realizzazione.

Il progetto, presentato al Castello Estense mercoledì, prevede anche alcuni step di controllo della sua efficacia in modo da poter essere ricalibrato e adeguato alle esigenze dei potenziali investitori.

Il tutto con la collaborazione non solo delle associazioni di categoria e di quelle professionali ma anche – come necessario – delle istituzioni locali, Comuni e Provincia.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 17 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa