Lun 29 Mag 2017 - 287 visite
Stampa

Cooperativa Servizi Mezzano, ancora un bilancio buono

Il presidente Roberto Crosara: "Cereali e pomodori pagati pienamente ai conferenti”

Terminata l’Assemblea di Bilancio della Coop Servizi Mezzano di Ostellato (Csm) in provincia di Ferrara. La cooperativa ha tre centri operativi: Ostellato con la sede, il centro di stoccaggio i magazzini di fornitura mezzi tecnici, a Volania vicino a Comacchio con il magazzino di fornitura mezzi tecnici e il centro di smistamento della soia e il terzo a Longastrino in Comune di Argenta adibito a magazzino merci tecnici.

La cooperativa chiude anche quest’anno in positivo. “Il nostro bilancio 2016 è ancora una volta positivo – dichiara orgoglioso il presidente Roberto Crosara (presidente anche di Confcooperative Ferrara) – e lo vogliamo far notare perchè deve essere un elemento di fiducia per gli agricoltori per avvicinarsi sempre più alla nostra cooperativa e al sistema cooperativo in generale”.

“Csm – continua Crosara – partecipa ai consorzi Conserve Italia, Apo Conerpo che permettono alla cooperativa di avere gli sbocchi di mercato per il pomodoro coltivato dagli agricoltori ferraresi; il pomodoro trasformato in Conserve Italia diventa poi prodotto a marchio Cirio, Valfrutta o Jolly Colombanie ed anche questo è motivo di orgoglio. Il marchio Cirio sta offrendo inoltre sempre maggiori sbocchi all’estero. Apo Conerpo ci stipula i contratti con le Industrie di trasformazione pomodoro e, in quest’anno particolarmente critico per la crisi di Ferrara Food la fabbrica di trasformazione di Argenta che a causa problemi finanziari non sta pagando gran parte del pomodoro ai propri fornitori, noi abbiamo saldato ai nostri produttori tutta la loro spettanza grazie ai fondi di riserva appostati i casi di crisi da Apo Conerpo”.

Csm è socia Op Grandi Colture Italiane e tramite loro si vendono cereali a mulini e mangimifici fra i quali spiccano i nomi più noti del mercato italiano, uno per tutti Barilla. I contratti quindi sono certi nei pagamenti certi grazie a un sistema di garanzie e assicurazioni che Op Gci a messo a punto nella sua lunga esperienza di commercio cereali. Non tutti i centri di ritiro cereali cooperativi o privati sono oggi in grado di fornire questa importante sicurezza per i produttori. Il Cafer è la cooperativa a cui aderisce Csm per gli acquisti collettivi che in questi anni ha permesso di acquistare i prodotti utili all’agricoltura ai migliori prezzi di mercato.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 17 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa