Mer 17 Mag 2017 - 263 visite
Stampa

Confartigianato: “Con la Spal in A Ferrara può rifiorire”

Il segretario Vancini pensa alle ricadute positive in termini economici, turistici e di decoro urbano

La promozione della Spal in serie A è salutata con soddisfazione dalla Confartigianato di Ferrara che, oltre a ringraziare la famiglia Colombarini e tutti i componenti della società, pensa alle ricadute positive per il territorio in termini economici.

“Questa cavalcata – commenta Giuseppe Vancini, segretario generale di Confartigianato – ha portato il nome di Ferrara ai media nazionali, e per una volta in positivo, quindi non per il degrado o la criminalità. Non per antagonismi politici o per la difficile situazione economica del territorio, ma per l’importanza di una conquista. Con ricadute che saranno certamente positive anche per il turismo da tutti noi sempre invocato, che dallo sport può trarre ulteriore slancio”.

L’auspicio di Vancini è che “il sostegno alla Spal continui, sia perché questo senso di appartenenza fa bene a tutti, sia perché si può accompagnare a prove positive su altri fronti”. Il pensiero va ad esempio alla ristrutturazione dello stadio “che potrebbe tradursi una riqualificazione del quartiere Gad, con coinvolgimento delle attività economiche e beneficio per gli esercenti che in questi anni hanno subito un danno. Oltre che per un mercato immobiliare che nella zona ha visto un deprezzamento importante”.

“Il vantaggio – calcola Vancini – potrebbe misurarsi in ripresa economica, miglioramento della qualità della vita, decoro e sicurezza della città. Altro fronte su cui tutti siamo attenti. Grazie alla Spal, Ferrara potrebbe davvero rifiorire. L’augurio è che questo entusiasmo, che ha ricordato a tutti la bellezza di essere ferraresi, perseveri”.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 17 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa