Ven 2 Set 2016 - 43 visite
Stampa

Una festa per i ragazzi lontani dalla loro famiglia

Circa 150 minori che vivono in comunità o in affido si incontreranno alla Città del Ragazzo

AGEVOLANDAY-edizione 2014Si svolgerà sabato 3 settembre dalle ore 9.30 alle 20 alla Città del Ragazzo di Ferrara la settima edizione di “AgevolanDay. La festa dei ragazzi che (per un po’) non vivono nella loro famiglia”, iniziativa promossa dall’Associazione Agevolando Onlus.

Circa 150 ragazzi provenienti da tutta la Regione Emilia-Romagna e non solo che vivono in comunità o in affido si ritroveranno insieme ai loro educatori e ai volontari dell’associazione per una giornata ricca di proposte: torneo di calcetto e pallavolo, pranzo e cena insieme, musica con il gruppo di percussionisti “Afroit”. Un momento davvero unico per questi ragazzi per ritrovarsi, confrontarsi tra loro ed essere davvero protagonisti.

“AgevolanDay è ormai giunta alla settima edizione e si conferma un appuntamento atteso e importante per i ragazzi che vivono fuori famiglia e per i loro educatori – spiega il presidente nazionale di Agevolando, Federico Zullo -. Quest’anno in particolare abbiamo scelto di tornare a Ferrara dove da alcune settimane è attivo un nuovo servizio dell’associazione, uno sportello informativo e di ascolto realizzato presso l’Informagiovani del Comune: AgevoLand. Questo progetto ha creato nuove energie e aggregazione nel territorio ferrarese, valorizzando l’impegno di un numeroso gruppo di volontari”.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi